Camminiamo sulla terra guardando il cielo, perché è da là che veniamo ed è là che desideriamo tornare.

La cosmonauta sovietica Valentina Tereshkova con sua figlia. (Mosca, URSS, 1966 – foto: TASS)

(foto via https://twitter.com/sovietvisuals)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.