Dexter

critichine:

Non mi è piaciuto. Perché c’è la sorella che dice le parolacce per forza e che c’ha le gambe troppo lunghe (invidia? un po’ sì, delle gambe, anche dei capelli lisci), e lui (Dexter, carino, bel fisico) è un assassino americano furbissimo e intelligentissimo che non lo acchiappano mai (ma dai?) perché il papà (è morto ma sta sempre con lui, ci parla tipo amico immaginario, ma è un vecchio) gli ha insegnato a farsi bene bene i cazzi suoi (il papà era un poliziotto bravo ma aveva un po’ paura che al figlio gli piaceva uccidere). In pratica dovrebbe prendersi pure da solo (ma figurati) perché lui stesso è un poliziotto, di quelli scienziati con le macchine fotografiche, non con la pistola. Ho provato ad andare sui siti internet che usa, ma non esistono. Tutti quelli che gli vogliono bene si fanno male, ma soprattutto muoiono.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.