Euro nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà, in Finlandia come in Grecia.
Dacci oggi il nostro prestito quotidiano,
e rimetti a noi i nostri ‘Οχι
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dallo spread.
Amen.

(breve estratto da le radici cristiane dell’Europa)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.