Francis Scott Fitzgerald lo conosciamo tutti come un grande alcolista, ma fu anche un grande romantico, perché, scrisse, “un sentimentale pensa che le cose dureranno, mentre un romantico spera contro la speranza che non durino”.

E ora ci siamo io e lei, che oltre ad essere dei grandi alcolisti, ieri sera abbiamo concordato insieme davanti ad un buon vino che “potrebbe anche essere possibile che non ci lasceremo”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.