Infine arrivò quel momento in cui dopo tanti ragionamenti, impegno, sudore, dolore, gli si ruppe in mano a metà percorso la zip della fodera del divano, e crollò.
Un white russian, grazie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.