(io penso che se Dante, oggi, leggesse sullo schermo di continuo “non ti curar di loro” invece dell’originale “non ragioniam di lor”, uscirebbe subito fuori a riveder le stelle, e senza passare dal dibba)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.