la minaccia.

larosapurpureadelcairo:

image

Henry: Steve mi ha detto che ti ha offerto un nuovo contratto. Allora perché mi hai richiamato?
Billy: Perché siete i Boston Red Sox. Perché credo che la scienza possa offrire un antidoto alla maledizione di questa squadra, perché so che hai preso anche Bill James. 
Henry: Non riesco a capire perché nessuno abbia mai pensato di assumerlo.
Billy: Il baseball lo odia.
Henry: Il baseball lo potrà pure odiare. Una delle cose più belle dei soldi è che ti comprano tante cose. Una di queste è il lusso di infischiarsene di quello che il baseball odia, di quello che il baseball pensa o non pensa.
Billy: Non suona male… Beh, ti sono grato per avermi chiamato.
Henry: Tu mi sei grato?
Billy: Sì.
Henry: Con 41 milioni hai messo su una squadra da playoff. Hai perso Daman, Giambi, Isringhausen, Pena e senza di loro hai vinto più partite di quando li avevi. Hai vinto lo stesso numero di partire degli Yankees ma gli Yankees hanno speso 1,4 milioni a vittoria e tu hai speso 260.000 dollari. So che stai prendendo bastonate da tutti, ma il primo che sfonda il muro si fa sempre male. Sempre. Tu sei una minaccia non solo al modo di fare affari per loro tu sei una minaccia per tutto lo sport. Ma in realtà sei una minaccia per la loro sussistenza, per il loro lavoro. Una minaccia per il modo in cui fanno le cose. E ogni volta che questo succede sia un governo, sia affari, sia quello che sia, le persone che tengono le redini, che occupano le stanze dei bottoni vanno fuori di testa. Insomma quelli che al momento non stanno smantellando la loro squadra per ricostruirla usando il tuo modello sono dei dinosauri. Se ne staranno seduti sul loro divano a ottobre e guarderanno i Boston Red Sox vincere le finali. Ti voglio come il mio general manager. Questa è la mia offerta. Ti chiamavo per questo.  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.