Non capivo il senso, così mi hanno detto di provare a leggere tra le righe.
Tra le righe c’era un bellissimo silenzio, così c’ho fatto un aeroplanino di carta, e sta ancora volando.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.