Penso sia celeste, o forse è turchese…non so.
Ora è pulita.
È la tua, quella con la spallina ritorta che cerco sempre di svolgere quando la indossi.
“Guarda che è fatta così”.
La piego, l’appoggio…ecco, qui in bagno.
Non voglio nasconderla.
Anche se finisse domani.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.