Ricorda solo questo: se un uccellino trasportasse ogni granello di sabbia, uno alla volta, da questa all’altra parte dell’oceano, nel momento in cui li avesse trasportati tutti sull’altra sponda, quello sarebbe solo l’inizio dell’eternità. Perciò soffiati il naso.

Truman Capote “A sangue freddo” (via queenofgodless)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.