Se la mia memoria non fosse
la meraviglia,
sola,
d’un lume tuo bacio,
stanotte avrebbe vinto
la paura vecchia
di chiuder gli occhi.

S’ora una stella cadesse
in questa notte,
nessun nuovo desiderio:
in me
solo luminoso silenzio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.