Sto vedendo questa commedia americana fantascientifica uscita nel 2015, molto divertente: voglio consigliarvela ancora prima di finire di vederla.

È la storia di uno che dopo anni di frustrazioni trova finalmente il coraggio di lasciare il suo lavoro, che ha sempre odiato, e uscito dall’ufficio (un luogo enorme, dispersivo, alienante) incontra lei, una donna bella, agile e indipendente, che per fortuna di lui (che si innamora subito della sua libertà) è single, e che come tutti i single è tutto il giorno in giro, è stressata e ha difficoltà a prepararsi i pasti.

Tra i due nasce subito un’intesa, grazie anche alla mediazione di un animaletto buffo che lei si porta sempre dietro, un po’ bambino, un po’ cagnolino, che fa versi buffi e rimpalla dall’uno all’altra e fa tanta simpatia.

Per ora sono al minuto 37, quando il capo di lui viene a sapere che se n’è andato senza preavviso e sbrocca con il dipendente che lo avvisa della fuga del collega, tirando fuori un bastone con cui inizia a spazzare rabbiosamente una scrivania ricoperta di pulsanti colorati.

Non vedo l’ora di sapere come andrà a finire.

Il film si chiama Star Wars – Il risveglio della forza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.