Universi alternativi e dolci: il bignè di San Giuseppe che ho appena ingurgitato aveva la forma e le dimensioni di un satellite di Marte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.